Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

domenica 3 febbraio 2013

RBS SEI NAZIONI 2013: GRANDI AZZURRI CONTRO LA FRANCIA


Bella prova degli Azzurri, mai inferiori alla Francia.
Dopo due anni torna in Italia anche il Trofeo Garibaldi

L’Italia vince contro la Francia una partita che li ha visti lottare alla pari con i transalpini.
Mai succube, come succedeva in passato. Mai un calo di tensione ed in grado di resistere sul campo sino allo scadere del tempo.
Già avanti al 4’ con una meta di Parisse, imbeccato da Orquera (grande prestazione la sua, man of the mach) che trasforma per il 7-0.
Passa qualche minuto e Picamoles pareggia il conto delle mete, ma  Michalak non trasforma (7-5). L’Italia è sempre avanti e Orquera al 14’ indovina un bel drop per il 10-5. Il mediano azzurro si ripete tre minuti dopo dalla piazzola: 13-5. Al 26’ il TMO non rileva la possibile meta per i francesi ma un minuto dopo Michalak centra i pali dalla piazzola: 13-8. La Francia ora comanda il gioco e concretizza con la marcatura pesante: al 33’ meta di Fall in mezzo ai pali e facile trasformazione di Michalak 13-15. Sorpasso della Francia e, poco dopo, squadre negli spogliatoi.
La ripresa inizia con i galletti che cercano il colpo per chiudere la partita, ma Michalak al 9’ sbaglia un piazzato. Tre minuti dopo, però, non sbaglia la punizione e porta a +5 i Blues (13-18). Iniziano le sostituzioni e per l’Italia arriva anche la meta di forza, ad opera di Castrogiovanni al 16’. Orquera trasforma per il sorpasso azzurro: 20-18. Azzurri sempre in avanti che faticano però ad allungare col punteggio. Al 27’ Burton, subentrato a Orquera, mette a segno il drop del 23-18. Ora l’Italia è avanti di 5 punti e i quasi sessantamila dell’Olimpico cominciano a sperare. I francesi le tentano tutte nel tentativo di riagguantare il risultato e il finale di gara è vietato ai deboli di cuore. Ma quello degli azzurri , stavolta, è più forte e il fischio di Owens, fa esplodere la gioia negli spalti.
Il Trofeo Garibaldi torna così agli Azzurri, per la seconda volta in 13 incontri del Sei Nazioni.
Grande prova dell’Italia e Brunel soddisfatto per la prova di carattere degli azzurri.
Sabato prossimo l’Italia sarà a Edimburgo, al Murrayfield Stadium la Scozia, che ieri ha perso a Twickenam contro l’Inghilterra (38-18).

RBS 6 Nazioni, I giornata
Italia v Francia 23-18 (primo tempo 13-l5)
Marcatori: p.t. 4’ meta Parisse tr. Orquera (7-0), 11’ meta Picamoles n.t. (7-5), 14’ drop Orquera (10-5), 17’ cp Orquera (13-5), 27’ cp Michalak (13-8), 33’ meta Fall tr. Michalak (13-15)
s.t.9’ cp Michalak (13-18), 16’ meta Castrogiovanni tr. Orquera (20-18), 27’ drop Burton (23-18).

Italia: Masi, Venditti, Benvenuti (31’ st Canale), Sgarbi, McLean, Orquera (23’ st Burton, 38’ st Ghiraldini per cartellino giallo a Giazzon), Botes (15’ st Gori), Parisse (cap), Favaro (23’ st Derbyshire), Zanni, Minto,Geldenhuys (31’ st Pavanello), Castrogiovanni (23’ st Cittadini), Ghiraldini (15’ st Giazzon), Lo Cicero (15’ st De Marchi).
all. Brunel
Francia: Huget (31’ st Trinh-Duc), Fofana, Fritz (22’ st Bastareaud), Mermoz, Fall, Michalak, Machenaud (22’ st Parra), Picamoles, Ouedrago, Dusatoir, Maestri, Pape (cap.) (18’ st Taofifenua), Mas (26’ st Ducalcon), Szarzewski (12’ st Debaty), Forestier (12’ st Kaiser).
a disposizione: Chouly.
all.
  Saint André
arb. Owens (Galles)
g.d.l. Barnes (Inghilterra), Hodges (Galles)
TMO: Simmonds (Galles)
 Note:
Cartellini gialli: 38’ st Giazzon
Man of the Match: Orquera (ITA)
Spettatori: 57.547

Enrico DANIELE