Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

domenica 24 marzo 2013

CAMPIONATO ECCELLENZA: AL CAMMI CALVISANO IL POSTICIPO


Match equilibrato giocato sotto l’acqua.
In classifica non cambia nulla.

Il posticipo della 16° del campionato di eccellenza tra il Cammi Calvisano e i Cavalieri Estra di Prato, si è disputato oggi sotto un diluvio incessante. Caratterizzato dal campo pesante, l’incontro è stato carico di agonismo e tensione nervosa tra le due compagini.
Una meta per parte, tecnica al 26’ p.t. per il Cammi Calvisano e al 77’ di Cavalieri per i toscani, e poi i calci: quelli di Ragusi per i Cavalieri e quelli di Marcato, che hanno fatto la differenza, per il Cammi Calvisano. Risultato finale 19-14.
La classifica generale, aggiornata e definitiva, non cambia per le quattro posizioni di testa.
Viadana, Calvisano e Cavalieri sopra i 60 punti, e il Petrarca a chiudere la zona play off con 52.
Rovigo, per ora, sembra tagliato fuori dai giochi, mentre il Marchiol Mogliano resta appeso a -2 dai bianconeri.
In posizione centrale, tranquilla, si invertono le posizioni tra le romane e San Donà, racchiuse tutte in 4 punti. Dietro è Reggio a sentirsi relativamente tranquilla con 21 punti (+12 su l’Aquila).
Gli abruzzesi devono stare molto attenti ai Crociati che, ultimi a -5, nel finale di campionato potrebbero avere un colpo di coda.
Un po’ come questo “maledetto” lungo e umido inverno che non sembra abbandonarci.
Sabato, vigilia di Pasqua, tutti in campo per il 17° turno: i pericoli più grossi sembrano quelli del Mogliano che ospita il Calvisano.
Per il resto "normale amministrazione", con un occhio al Crocetta Canalina: i diavoli rossoneri potrebbero portare Rovigo all’inferno!

Enrico DANIELE