Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

sabato 16 marzo 2013

SEI NAZIONI 2013: L’ITALIA CHIUDE CON UN’ALTRA VITTORIA


Storica vittoria contro l’Irlanda 22-15 nell’ultimo turno del Sei Nazioni
Migliore addio non poteva esserci per Andrea Lo Cicero.



Di fronte al pubblico accorso all’Olimpico, pieno in ogni ordine di posto, l’Italia ottiene una storica vittoria sull’Irlanda 22-15, mai battuta nel Sei Nazioni, e chiude nel migliore dei modi un torneo che ha certificato l’indubbia crescita della Nazionale Azzurra, seppur con qualche calo contro Scozia e Galles.
L’Italia concede subito tre calci di punizione ai verdi, per indisciplina. Potrebbero costare caro, ma gli azzurri stavolta sono molto attenti e chiudono il primo tempo 9-6, senza sfruttare la superiorità numerica dovuta ad un giallo comminato ad O’Driscoll per un fallo, bruttissimo, di frustrazione (stamping nei confronti di Favaro).
Al rientro per il secondo tempo, l’Italia concretizza una certa superiorità con una meta di Venditti al 49’, non vista chiaramente dall’arbitro, che chiede l’intervento del TMO. Orquera trasforma e l’Italia vola. L’Irlanda però non è doma, anzi. Gli Azzurri sono costretti a tamponare la reazione dei verdi e Parisse, in un contrasto, allunga una gamba a sgambettare l’avversario. Il capitano azzurro viene punito con il giallo. Calcio per l’Irlanda in mezzo ai pali (16-9) e replica al 58’ e al 64’ (16-15).
Al 64’ Lo Cicero abbandona il campo in lacrime: per lui sarà la 103° e ultima partita e l’Olimpico gli tributa un grande e lungo applauso.
Orquera non sbaglia dalla piazzola al 70’ (19-15) e l’Irlanda resta in 14 per un giallo a Ryan. Soffrono gli azzurri ma non mollano e restano concentrati. L’Irlanda preme, ma subisce ancora un giallo al 79’ (Murray). Il tempo sembra non passare mai. La liberazione arriva giusto allo scadere quando Orquera mette dentro ancora un calcio. L’arbitro fischia la fine e l’Italia conquista la sua seconda vittoria in questo Sei Nazioni (22-15) che chiude con 4 punti in classifica.
Bella prestazione degli Azzurri, sempre vincenti nelle rimesse laterali, molte delle quali rubate agli avversari. Ottima la prestazione di capitan Parisse, sporcata solo da un giallo evitabile.
Grande il “solito” Zanni.  
  
Roma – Sadio Olimpico – Sabato 16 marzo 2013 – ore 15:30
Sei Nazioni 2013 – V giornata

ITALIA - IRLANDA 22-15 (9-6)

Italia: 15 Andrea Masi (66' Tommaso Benvenuti), 14 Giovambattista Venditti, 13 Gonzalo Canale, 12 Gonzalo Garcia, 11 Luke McLean, 10 Luciano Orquera, 9 Edoardo Gori (76' Tobias Botes), 8 Sergio Parisse, 7 Simone Favaro (58' Paul Derbyshire), 6 Alessandro Zanni, 5 Joshua Furno (58' Francesco Minto), 4 Quintin Geldenhuys (64' Antonio Pavanello), 3 Lorenzo Cittadini (76' Alberto de Marchi), 2 Leonardo Ghiraldini (76' Davide Giazzon), 1 Andrea Lo Cicero (64' Michele Rizzo).

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Craig Gilroy, 13 Brian O'Driscoll, 12 Luke Marshall (28' Ian Madigan), 11 Keith Earls (25' Luke Fitzgerald, 36' Iain Henderson), 10 Paddy Jackson, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O'Brien, 6 Peter O'Mahony, 5 Donnacha Ryan, 4 Mike McCarthy, 3 Mike Ross (67' Stephen Archer), 2 Rory Best (70' Sean Cronin), 1 Cian Healy (70' David Kilcoyne).
Arbitro: Wayne Barnes
Marcatori: 5' cp. Jackson, 14' cp. Orquera, 21' cp.
Orquera, 36' cp. Garcia, 40' cp. Jackson, 49' m. Venditti tr. Orquera, 54' cp. Jackson, 58' cp. Jackson, 64' cp. Jackson, 70' cp. Orquera, 80' cp. Orquera
Cartellini gialli: 30' O'Driscoll, 52' Parisse, 69' Ryan, 79' Murray

Enrico DANIELE