Pagine

martedì 22 marzo 2016

CLASSIFICHE INDIVIDUALI AGGIORNATE ALLA TREDICESIMA GIORNATA

Stefan Basson al comando della classifica Marcatori.
Metaman di giornata Glenn Preston, con 3 mete.

La tredicesima giornata del campionato di Eccellenza, quarta del girone di ritorno giocata lo scorso fine settimana ha registrato il punteggio complessivo più alto in questa stagione. Nelle cinque gare si sono registrati 261 punti: 34 mete (+10 rispetto al turno precedente), 29 trasformazioni (+11 rispetto al turno precedente) e 11 calci piazzati, che portano la media stagionale a 211,77 punti/partita.
La gara con il punteggio più alto è stata quella tra L’Aquila Rugby Club e Femi CZ Rovigo, dove si registrano 92 punti, con 11 mete della Femi CZ Rovigo e 2 de L’Aquila. Un terzo dei punti nel derby tra Viadana e Calvisano (31 punti, 2 mete per parte), l’incontro con il punteggio più basso.

MARCATORI
Domenica l’estremo sudafricano della Femi Cz Rovigo, Stefan Basson, è stato tenuto a riposo, tuttavia rimane intoccata la sua prima posizione, con un personale di 128 punti (9,84 punti/partita).
Dietro di lui sono tre i giocatori ad aver superato quota 90: Ian Mc Kinley (Rugby Viadana) con 98 punti; Miah Nikora (Petrarca Rugby) con 96 punti; Maicol Azzolini (Fiamme Oro Roma) con 92 punti.

Glenn Preston,  terza linea neozelandese
della Lafert San Donà, autore di tre mete
nell'anticipo di sabato contro i Lyons Piacenza
METAMAN
Metaman di giornata Glenn Preston (Lafert San Donà, 3 mete). Non marca mete Luca Nostran (Petrarca Rugby) che mantiene comunque la prima posizione con 10 realizzazioni. A due lunghezze lo segue David Odiete (Marchiol Mogliano, che ha concluso l’impegno con la Nazionale Maggiore marcando meta, purtroppo annullata, contro il Galles) con 8 mete; terzo posto per Matteo Ferro (Femi CZ Rovigo) con 7 mete.

MAN OF THE MATCH
In questo turno vengono nominati Andrea Bettin (Petrarca Rugby), Trent Renata (Marchiol Mogliano), Filippo Buscema (Rugby Calvisano), Alberto Chillon (Femi CZ Rovigo) e Glenn Preston (Lafert San Donà).

Classifica generale ancora comandata da David Odiete (3 – Marchiol Mogliano) seguito da Mc Kinley (2 - Rugby Viadana), Jimy Tuivaiti, Filippo Buscema e Salvatore Costanzo (2 – Rugby Calvisano), Luca Calandro (2 – IMA Lazio), Edoardo Lubian (2 – Femi CZ Rovigo),  Ed Gower e Luca Nostran (2 – Petrarca Rugby).



Enrico DANIELE