giovedì 17 marzo 2016

LA TREDICESIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO

Si gioca sabato e domenica.
Viadana e Calvisano in diretta televisiva.
Tutte le designazioni arbitrali.

Il Campionato d’Eccellenza presenta la tredicesima giornata in due turni.
Sabato 19 marzo, con inizio alle 17:30, l’anticipo tra la Lafert San Donà e i Lyons Piacenza, mentre tutte le altre gare si svolgeranno domenica 20, con inizio alle ore 15:00.
Il match tra il Rugby Viadana e il Rugby Calvisano sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai Sport 1 a partire dalle 14:50.
Proibitivo l’impegno della cenerentola L’Aquila Rugby Club che riceve la Femi CZ Rovigo e altrettanto si potrebbe dire della IMA Lazio che ospiterà il Marchiol Mogliano.
A Padova si rinnova la sfida d’altri tempi tra il Petrarca e le Fiamme Oro.


Sabato 19 marzo, ore 17:30
LAFERT SAN DONA’ vs LYONS PIACENZA
Filippo Bertelli
Al “Mario e Romolo Pacifici” si giocherà l’anticipo pre-serale di sabato 19 marzo. Il kick off è previsto per le 17:30.
I padroni di casa, al rientro dopo la pesantissima sconfitta subita a Rovigo domenica scorsa, dovranno dare un po’ di soddisfazione al proprio pubblico, in debito con la squadra di Zane Ansell che, in questa stagione, è andata contro ogni rosea aspettativa. Per i veneziani, ormai, il campionato non ha più nulla da dire avendo perso 7 incontri. In classifica sono terzultimi con 20 punti, proprio davanti agli avversari di sabato. I Lyons di Piacenza, infatti, sono dietro San Donà, ma lontani 12 lunghezze. La squadra di Achille Bertoncini è anch’essa reduce da una cocente sconfitta casalinga subita ad opera della Lazio e sabato potrebbe cercare a San Donà la vittoria mancata per un soffio nell’ultimo turno e preziosi punti salvezza.
L’incontro sarà diretto dal sig. Filippo Bertelli di Ferrara, che dirige per la terza volta, in questa stagione, un incontro di Eccellenza.

Domenica 13 marzo, ore 15:00
RUGBY VIADANA 1970 vs RUGBY CALVISANO
Marius Mitrea
Allo “Zaffanella” va in scena l’ncontro più importante della giornata, scelto dalla Federazione per la diretta televisiva (Rai Sport 1, a partire dalle 14:50).
E’ una gara che, fino a qualche stagione or sono, era considerata una sfida piuttosto importante e, per certi aspetti, ancora oggi è considerato un vero e proprio derby.
I padroni di casa sono reduci da una sconfitta sul campo delle Fiamme Oro e, pur se la matematica dà ancora qualche speranza, è quasi certo che la zona play off sia ormai un miraggio lontano 13 lunghezze. Però gli stimoli, per la squadra di Casper Steyn, sono ancora tanti, vuoi per il pubblico, vuoi per la caratura dell’avversario. I Campioni d’Italia sono ben saldi in testa alla classifica generale. Domenica hanno vinto contro il Petrarca e non hanno nessuna intenzione di compromettere il primo posto, visto che Rovigo è dietro solo di un punto e domenica avrà un incontro piuttosto semplice. Il coach rodigino dei calvini, Massimo Brunello, attrezzerà la squadra al meglio per evitare il sorpasso dei bersaglieri.
Dirigerà il sig. Marius Mitrea di Treviso, alla terza direzione in Eccellenza, e la seconda con Calvisano in campo.

L’AQUILA RUGBY CLUB vs FEMI CZ ROVIGO
Federico Meconi
Sulla carta un match che ha già il destino scritto sulla carta, quello che si disputerà al “Tommaso Fattori”. Sono veramente poche le speranze della squadra di Ludovic Mercier di vincere contro la Femi CZ Rovigo. Tuttavia, essendo la palla ovale, potrebbe succedere di tutto.
I bersaglieri, allenati da Joe McDonnel hanno in mano una ghiotta occasione per tentare il sorpasso su Calvisano, magari con un aiutino di Viadana (in caso di vittoria dei mantovani).
Il direttore di gara designato è il sig. Federico Meconi di Roma, che ha già arbitrato L’Aquila contro il Petrarca, mentre è alla sua terza gara in questo campionato.

IMA LAZIO vs MARCHIOL MOGLIANO
Sam Growe White
Impegno casalingo per la squadra di Carlo Pratichetti che all’ Acqua Acetosa riceve il Marchiol Mogliano. Un impegno tutt’altro che facile perché i trevigiani sono una delle formazioni più in forma del campionato, avendo perso solamente due incontri in questa stagione (tenendo conto anche della sconfitta a tavolino nella prima giornata). Non sarà facile per gli aquilotti fermare la corsa dei leoni trevigiani, intenzionati più che mai a consolidare la propria posizione tra le migliori quattro.   
Arbitrerà il sig. Sam Growe White della Federazione scozzese che aveva arbitrato la prima di campionato tra San Donà e Mogliano.




PETRARCA RUGBY vs FIAMME ORO ROMA
Stefano Penné
Al Cemtro Sportivo Memo Geremia della Guizza, si rinnova quello che un tempo era un derby stracittadino tra il Petrarca e le Fiamme Oro, che avevano sede a Padova. Il Petrarca torna dalla sconfitta subita domenica scorsa in casa del Calvisano. Una partita che, sino a qualche minuto dal termine, la squadra di Cavinato avrebbe potuto anche vincere se avesse adottato una strategia diversa. Tuttavia, ai bianconeri, non si può rimproverare nulla perché nel match non hanno assolutamente demeritato e sono sempre rimasti in partita.
E’ evidente che, contro le Fiamme Oro, il Petrarca deve fare risultato utile dopo tre partite perse negli ultimi quattro incontri. In classifica il Mogliano insidia la terza posizione dei bianconeri e, nonostante il divario di 14 lunghezze dalla quinta, è meglio non perdere altro terreno.
Le Fiamme Oro sono reduci dalla vittoria casalinga contro Viadana e ora condividono il 5° posto con i mantovani. L’obiettivo sembra essere quello di dar fastidio alle squadre che stanno davanti e domenica ci proveranno.   
L’incontro è stata affidato al sig. Stefano Penné di Lodi che ha già fischiato il Petrarca in 2 precedenti occasioni e una volta le Fiamme Oro. In totale sono 5 le gare dirette in questo campionato da uno degli arbitri italiani di lungo corso.
 

Enrico DANIELE