mercoledì 16 marzo 2016

LE CLASSIFICHE INDIVIDUALI ALLA 12^ GIORNATA

Ancora Stefan Basson al comando.

La dodicesima giornata del campionato di Eccellenza, terza del girone di ritorno, si è giocata dopo due turni di sosta per il Sei Nazioni. Tra i risultati un certo rilievo hanno avuto il 66-0 rifilato dal Marchiol Mogliano a L’Aquila Rugby Club e il 41-0 della Femi CZ Rovigo nel derby veneto contro la Lafert San Donà. Le romane sono entrambe vittoriose: la IMA Lazio espugna il campo di Piacenza e le Fiamme Oro si aggiudicano la gara interna contro Viadana, allontanando quasi definitivamente i mantovani dalla zona play off.
Complessivamente, nelle cinque gare, si sono registrati 201 punti (24 mete, 18 trasformazioni e 15 calci piazzati), nella media stagionale (207,66).

Miah Nikora. L'apertura neozelandese (ex Connacht)
con 90 punti personali è il miglior realizzatore del Petrarca
(ph Corrado Villarà)

MARCATORI
L’estremo sudafricano della Femi Cz Rovigo, Stefan Basson, conferma la prima posizione incrementando il bottino con 4 trasformazioni e 1 calcio piazzato. Il suo personale è ora di 128 punti.
Lo tallona l’apertura irlandese di Viadana, Ian Mc Kinley che domenica, però, ha realizzato solo 2 punti trasformando la meta di Brex. Il punteggio di Mc Kinley è di 96 punti, a +6 dalla terza posizione occupata da Miah Nikora del Petrarca. L’apertura ex Connacth domenica a Calvisano ha confermato la bontà del suo piede, marcando 2 piazzati e una trasformazione ed il suo punteggio complessivo è ora di 90 punti.

METAMAN
Metaman di giornata Matteo Corazzi del Marchiol Mogliano che, contro L’Aquila ha marcato 3 mete. Sempre per i trevigiani, doppiette di Benvenuti, E. Ceccato e Guarducci. La classifica è sempre comandata da Luca Nostran del Petrarca con 10 mete, seguito da David Odiete del Marchiol Mogliano (impegnato nel Sei Nazioni) con 8 realizzazioni. In terza posizione Matteo Ferro che domenica ha marcato una meta ed è salito a 7 marcature in totale.

MAN OF THE MATCH
In questo turno si sono distinti Matteo Corazzi (Marchiol Mogliano), Salvatore Costanzo (Rugby Calvisano), Guglielmo Zanini (Femi CZ Rovigo), Giuseppe Sapuppo (Fiamme Oro) e Khadim Cissè (Lyons Piacenza).
Classifica generale comandata da David Odiete (3 – Marchiol Mogliano) seguito da Mc Kinley (2 - Rugby Viadana), Jimy Tuivaiti (2 – Rugby Calvisano), Luca Calandro (2 – IMA Lazio), Edoardo Lubian (2 – Femi CZ Rovigo),  Ed Gower e Luca Nostran (2 – Petrarca Rugby), Salvatore Costanzo (2 – Rugby Calvisano).

  

Enrico DANIELE