giovedì 6 aprile 2017

XVI GIORNATA ECCELLENZA: DUE TURNI, POI L’ULTIMO STOP PRIMA DELLA FINE

Torna l’Eccellenza con la terzultima giornata della stagione regolare
Si gioca anche sabato prossimo, poi nuovo stop
Le direzioni arbitrali

L'arbitro Elia Rizzo torna ad arbitrare in Eccellenza.
Sabato sarà a Roma per Fiamme Oro vs Patarò Calvisano
(ph Paolo Cerino)

Un campionato Eccellenza così spezzettato era da tempo che non si vedeva.
Sabato prossimo riprende il suo cammino verso le semifinali con la XVI giornata. Poi si giocherà ancora il 15 aprile, prima dell’ultima sosta (il 22 aprile) e dell’ultima giornata il 29 aprile.


Sabato 8 aprile si inizia con un anticipo (ma solo nell’orario).

Fiamme Oro Rugby vs Patarò Calvisano
Sconfitte nella finale del Trofeo Eccellenza, sabato scorso a Firenze, nel penultimo appuntamento della stagione alla “Caserma Gelsomini” le Fiamme Oro ricevono la prima in classifica, Patarò Calvisano.
Sconfitte di misura all’andata, le Fiamme Oro devono fare i conti con un bilancio in campionato non del tutto soddisfacente (6 vittorie e 9 sconfitte, 6° posto, 32 punti). Pur tuttavia il XV ministeriale è ancora in corsa per l’ultimo posto nei play off, obiettivo quindi ancora a disposizione di Umberto Casellato & C.
Calvisano, capoclassifica dalla prima giornata e già qualificata da tempo, non è ospite facile.
Il kick off è previsto alle 14:30 e direttore di gara designato è il sig. Elia Rizzo di Ferrara, al suo terzo arbitraggio in questa stagione, dopo la nota “purga”. Sarà coadiuvato dagli assistenti sigg. AA1 Nobile (Frosinone), AA2 Belvedere (Roma); Quarto Uomo: Rosamilia (Roma).

Conad Reggio vs SS Lazio Rugby 1927
Incontro della parte bassa della classifica quello che si giocherà alle 16:00 alla “Canalina”. Di fronte la Conad Reggio e la SS Lazio, divise in classifica da due soli punti, con gli emiliani a quota 23.
Il confronto tra le due squadre dallo score piuttosto simile dà un leggero vantaggio alla Conad Reggio ma la SS Lazio ha ancora il fiato addosso dell’altra emiliana, la Sitav Lyons che, da ultima, incalza gli aquilotti avanti solo tre lunghezze.
Gara importante per entrambe, quindi, diretta dal sig. Marius Mitrea di Udine, con gli assistenti sigg. AA1 Pennè (Lodi), AA2 Salafia (Milano); Quarto Uomo: Brescacin (Treviso).

Lafert San Donà vs Petrarca Rugby
Primo derby veneto di giornata al “Pacifici” di San Donà di Piave.
Ospite della Lafert il Petrarca già matematicamente sicuro dei play off.
I veneziani, invece, devono purtroppo dare addio ai sogni delle semifinali. In settimana è arrivata infatti la sentenza del Collegio di Garanzia del CONI, organismo cui era ricorso la Conad Reggio, che ribalta il giudizio della Corte Sportiva d’Appello della FIR (vedi il link sotto), dando quindi ragione agli emiliani che ora sono addirittura davanti un punto ai veneziani.
http://boccacciorugbynews.blogspot.it/2017/04/lafert-san-dona-addio-sogno-play-off.html

Per il XV di Zane Ansell, un ex insieme a Padrò, Giusti, Bortolussi, Bertetti e Derbyshirel’obiettivo era importante e la gara avrebbe avuto un sapore diverso, oltre che per tentare di riscattare il 48-19 subito all’andata.
Sabato il Petrarca potrebbe avere l’esigenza di risparmiare energie per i play off e quindi scendere in campo con una formazione rimaneggiata, tuttavia l’importanza di un derby potrebbe far comunque cadere ogni ipotesi di “partita routine” a favore di una gara combattuta come storicamente sono sempre state quelle tra i veneziani e i padovani.
Arbitro polesano per il derby veneto (kick off ore 16:00), alla seconda direzione assoluta in Eccellenza: infatti è stato designato il sig. Federico Boraso di Rovigo che sarà aiutato nel compito dagli assistenti sigg. AA1 Boaretto (Rovigo), AA2 Franzoi (Venezia); Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Rugby Viadana 1970 vs Sitav Lyons Piacenza
In tema play off, ma anche in chiave salvezza, la gara dello “Zaffanella”. Di fronte la fresca vincitrice del Trofeo Eccellenza, Rugby Viadana 1970 e la Sitav Lyons Piacenza.
Obiettivi diversi, ma entrambe motivate e necessariamente costrette a vincere: i mantovani per restare in corsa per le semifinali e i piacentini per riuscire ad agguantare il penultimo posto.
L’incontro, kick off ore 16:00, sarà diretto dal sig. Claudio Blessano di Treviso, coadiuvato dagli assistenti sigg. AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Cusano (Vicenza); Quarto Uomo: Pretoriani (Milano)

Femi CZ Rovigo vs Mogliano Rugby
Chiude il tabellone della XVI giornata l’altro derby veneto al “Battaglini” di Rovigo.
Di fronte Femi CZ Rovigo e Mogliano Rugby, sfida che negli ultimi anni ha caratterizzato i play off scudetto ai quali i trevigiani sembrano ormai aver rinunciato, anche se, teoricamente, la matematica li tiene ancora in corsa.
Sommersi da una valanga di punti nel turno di coppa casalingo contro i russi dell’Enisei, il XV di Darrel Eigner si appresta ad affrontare i Campioni d’Italia in carica, già qualificati per i play off, ma in pieno fermento per via di presunti movimenti di mercato che lo stesso Presidente Zambelli ha congelato, almeno sino alla conclusione delle due sfide di semifinale col Petrarca.
E’ noto che le cronache sportive di Rovigo sono piene zeppe di temi che riguardano i bersaglieri, tanto più quest’anno che hanno uno scudetto da difendere.
Sarà un padovano a dirigere il derby (kick off ore 16:00). Per la quarta volta in questo campionato (quinta se consideriamo anche la finale del Trofeo Eccellenza) è stato designato il sig. Giuseppe Vivarini di Padova, con l’aiuto dei sigg. AA1 Spadoni (Padova), AA2 Merendino (Udine); Quarto Uomo: Bellinato (Treviso).    




Enrico DANIELE