venerdì 5 maggio 2017

159° DERBY D’ITALIA: LE FORMAZIONI ANNUNCIATE

Si gioca per la maglia e per la storia…e per l’Adige Cup
Entrambi i tecnici in sintonia, almeno nelle dichiarazioni
Il meteo prevede pioggia nel pomeriggio

Joe McDonnel a sx e Andrea Cavinato a dx: i due tecnici della prima semifinali di domani
“Oggi non parlo, lascio che siano i miei giocatori a farlo, ma sul campo dove dovranno lottare principalmente per la maglia”.
Si trincera così, Andrea Cavinato prima dell’ultima rifinitura di oggi pomeriggio, dove il Petrarca ha messo a punto gli ultimi dettagli per il derby di domani al “Battaglini”.


“Ognuno deve dare il massimo sia a livello fisico che mentale, rimane solo da vedere una squadra che è disposta a sacrificarsi in campo per i colori rossoblù” gli fa eco l’head coach Joe McDonnell.
E’ evidente che entrambi i tecnici sentono in maniera particolare una gara normalmente importante, ma nel caso specifico assume un carattere ancor più forte.

In ballo c’è la conquista di una finale che a Padova manca da sei anni, mentre Rovigo l’ha vissuta negli ultimi tre, riuscendo a concluderla positivamente solo lo scorso anno.
Giocoforza, per le due rivali storiche, le finali saranno due e non potrà essercene una terza. La posta è doppia e la delusione per chi dovrà lasciare spazio all’altra sarà esponenziale.

Piuttosto scontata la formazione della Femi CZ Rovigo che mette in campo tutte le prime scelte disponibili con Momberg e Rodriguez dati presenti anche se non in perfette condizioni, con la solita panchina mista tra esperienza e forze giovani.

Qualche sorpresa in quella del Petrarca, che tra gli indisponibili annovera Zago (strappo muscolare) e Makelara (per squalifca), ma che manda in tribuna Irving, Afualo, Trotta, per citare quelli maggiormente utilizzati in questa stagione.

Femi Cz Rovigo: 15 Basson; 14 Torres, 13 Majstorovic, 12 McCann, 11 Barion; 10 Rodriguez, 9 Chillon; 8 Ferro, 7 Lubian, 6 Ruffolo (cap.); 5 Parker, 4 Boggiani; 3 Iacob, 2 Momberg, 1 Muccignat.
A disposizione: 16 Cadorini, 17 Balboni, 18 Bordonaro, 19 Cicchinelli, 20 De Marchi, 21 Loro, 22 Ortis, 23 Mantelli.

Petrarca Rugby: 15 Menniti-Ippolito; 14 Ragusi, 13 Benettin, 12 Bacchin, 11 Bettin; 10 Nikora, 9 Su'a; 8 Michieletto, 7 Conforti (cap.), 6 Nostran; 5 Salvetti, 4 Saccardo; 3 Rossetto, 2 Ferraro, 1 Scarsini.
A disposizione: 16 Acosta, 17 Delfino, 18 Vannozzi, 19 Bernini, 20 Targa, 21 Francescato, 22 Fadalti, 23 Rossi.

Il meteo prevede pioggia nel pomeriggio, a partire dalle 14:00 con modeste precipitazioni che potrebbero diventare consistenti, ma solo in tarda serata quando i giochi saranno fatti.

Da il Meteo.it
La gara, con inizio alle ore 18:00, sarà trasmessa in diretta streaming su therugbychanel.it , sotto la direzione del sig. Matteo Liperini di Livorno (direttore di gara anche dell’ultimo derby al Battaglini) coadiuvato dagli assistenti sigg. Angelucci (LI) e Franzoi (VE). Quarto Uomo il sig. Merendino (UD), TMO il sig. Stefano Pennè (LO).


Enrico DANIELE