martedì 2 maggio 2017

ORMSON, MINOZZI E BREX AL TOP

Con l’ultima giornata ecco le classifiche complete

In alto a sx Juan Ignacio Brex, a dx Matteo Minozzi e sotto Brian Ormson.
Sono i tre giocatori al top nelle classifiche individuali del campionato 2016-17
(ph Martina Sofo e Corrado Villarà)
L’ultimo turno del campionato d’Eccellenza definisce anche le graduatorie finali delle classifiche dei marcatori, metaman, mom, cartellini gialli e rossi.
Dopo le semifinali aggiorneremo le classifiche dei giocatori di Calvisano, Viadana, Rovigo e Petrarca nelle tabelle che raggrupperanno i dati per ogni singola società.

La XVIII giornata ha registrato un punteggio complessivo di 245 punti, con 12 calci piazzati, 1 drop, 32 mete e 23 trasformazioni. Un risultato complessivo sotto la media stagionale che si attesta su 226,44 punti a giornata (45,29 punti a partita). 

Da notare che le statistiche tengono conto del punteggio effettivo ottenuto sul campo, pertanto la gara tra Conad Reggio e Lafert San Donà è computata con il risultato di 23-25 (48 punti) perché l’infrazione contestata a San Donà non ha influito sul risultato del campo (Petrozzi non era entrato in campo).

Detto questo, nella stagione regolare sono stati realizzati 4.076 punti: 285 cp (855 pt), 17 drop (51 pt), 494 mete (2.470 pt) e 350 tr (700 pt).
Complessivamente sono stati estratti 135 cartellini gialli e 7 cartellini rossi.

MARCATORI

L’argentino del Viadana Brian Ormson alla sua prima stagione in Italia, è il miglior marcatore del campionato, unico a superare quota 200 con 221 punti. Nella sfida play off contro la Femi CZ Rovigo, sabato scorso ha totalizzato 25 punti con 6 calci piazzati, 1 drop e 2 trasformazioni. Molto staccati gli altri: 135 Marco Gennari, 133 Stefan Basson (primo nella scorsa stagione con 207 punti) e 132 per James Ambrosini. Nove i giocatori che hanno superato quota 100.


METAMAN
In meta anche all’ultima giornata l’argentino di Viadana Juan Ignacio Brex raggiunge Matteo Minozzi (fermo sabato scorso) in testa alla classifica a quota 13 mete, le stesse realizzate la scorsa stagione da Luca Nostran (Petrarca Rugby). Terza piazza per Pierre Bruno che con la meta di sabato sale a quota 10. Brex, Minozzi e Bruno sono gli unici in doppia cifra.


MAN OF THE MATCH
Terza cravatta FIR per Brian Ormson (Viadana Rugby), seconda per Davide Farolini (Conad Reggio) ed Enrico Targa (Petrarca Rugby), prima per Emiliano Caffini (Fiamme Oro) e Steven Bortolussi (Lafert Rugby San Donà). La classifica finale vede in testa Minozzi e Brex con 4 nomine, 3 a testa per Basson, Giammarioli e Ormson.


CARTELLINI GIALLI E ROSSI
In tutto 7 cartellini gialli nell’ultima giornata. Puniti Antonio Brandolini (Viadana Rugby), Matteo Muccignat (Femi CZ Rovigo), Nephi Leatigaga (Sitav Lyons Piacenza), Alessandro Devodier (Conad Reggio), Giuseppe Sapuppo (Fiamme Oro), Marco Zanon (Mogliano Rugby) e Salvatore Costanzo (Patarò Calvisano).
Nessun cartellino rosso.



Il dettaglio di tutte le statistiche inerenti i punteggi e le prestazioni dei singoli giocatori al link seguente 

Enrico DANIELE