lunedì 15 maggio 2017

SEMIFINALI SERIE A: I MEDICEI DI PRESUTTI CONTRO L’AQUILA

In gara 2 I Medicei travolgono il Verona Rugby 69-10 e vanno in finale contro L’Aquila Rugby Club

Sebastien Rodwell, trequarti ala inglese classe 1990 de I Medicei,
tra i protagonisti della vittoria contro il Verona Rugby, eletto man of the match.
(ph Donatella Bernini)
Ancora un successo della Toscana Aeroporti I Medicei contro il Verona Rugby, battuta 69-10.

Stavolta più pesante della scorsa settimana a Parona, ma per la squadra di Presutti e Martin quello che contava era l’accesso alla finale per la promozione in Eccellenza che si giocherà domenica 21 maggio contro L’Aquila Rugby Club in campo neutro (ndr: si parlava di Roma – campo della Capitolina – ma probabilmente sarà Parma).

Una finale anticipata da una premonizione dello stesso Presutti, quando nel dopo partita alla prima giornata del Girone Promozione (ndr vinta da I Medicei contro L’Aquila 23-18) aveva dichiarato “Questa è l’anteprima della finale”.
Il veterano dei tecnici ovali evidentemente è uno che la sa lunga perché a distanza di tre mesi da quel 12 febbraio, le sue previsioni si sono puntualmente avverate.

Il match coi veneti si è risolto già nel primo quarto di gara, con le quattro mete gigliate di Bottacci, Lubian, Cerioni (trasformate da Newton) e Broglia.
La determinazione sui punti d’incontro e la capacità di annullare tutti i tentativi di attacco di Verona con una perfetta disciplina difensiva ha lasciato poche soluzioni ai suoi avversari, andati in meta con Ryan Neethling e Alessandro Rossi.
Gioco arioso e a tratti spettacolare con il centro Rodwell sugli scudi, premiato “Ruffino Man of the Match”, ma è stata esemplare tutta la squadra, specie nelle fasi di interdizione e recupero.

La Toscana Aeroporti I Medicei conferma l’imbattibilità stagionale al “Ruffino Stadium” e si prepara ad affrontare la finale secca in campo neutro contro un avversario temibile, ma sconfitto in entrambe le occasioni in regular season, una delle squadre (con L'Accademia Federale e Primavera Rugby) ad aver vinto al “Fattori”.
In finale tutto si azzera, è vero, ma sarà sicuramente eccitante per il gioco che toscani e abruzzesi sanno esprimere.

Una nota di rammarico perché la Federazione non ha pensato di modificare la data della finale che va a sovrapporsi ad una semifinale dell’Eccellenza, togliendo la possibilità ai tanti estimatori dell’una e dell’altra parte di vedere in diretta l’importante finale, dimostrando scarsa attenzione per i tifosi, oltre che per le società stesse.

Il tabellino del match
Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani – domenica 14 maggio 2017
Semifinale di ritorno Campionato Rugby Serie A
Toscana Aeroporti I Medicei vs Verona Rugby 69-10 (40-5)
Marcatori: p.t.: m 4’ Bottacci (I Medicei) tr Newton 7-0, 6’ m Lubian (I Medicei) tr. Newton 14-0, 15’ m Cerioni (I Medicei) tr Newton 21-0, 19’ m Broglia (I Medicei) nt 26-0, 26’ m Citi (I Medicei) tr. Newton 33-0, 33’ m Neethling R. (Verona) nt 33-5, 37’ m Santillo (I Medicei) tr Newton 40-5; s.t.: 7 m Taddei (I Medicei) tr Newton 47-5, 25’ cp Reale (I Medicei) 50-5, 28’ m Rossi (Verona) nt 50-10, 37’ m Reale (I Medicei) nt 55-10, 39’ m Reale (I Medicei) tr Reale 62-10, 40’ m Rodwell (I Medicei) tr. Reale 69-10.

Toscana Aeroporti I Medicei: Santillo; Lubian, Rodwell, Cerioni (16’ st Rios), Citi (9’ st Reale); Newton (9’ st Cosi), Taddei; Bottacci, Boccardo, Meyer (9’ st Fanelli); Ippolito (c) (1’ st Cemicetti), Maran (16’ st Savia); Battisti (9’ st Casini), Broglia , Cesareo (16’ st Zileri).
Allenatori: Pasquale Presutti, Luca Martin.

Verona Rubgy: Cruciani; Lindaver (9’ st Todini) , Venturini, Neethling M. (31’ Michelini), Beltrame (15’ st Bellini); Dunbar, Mariani; Badocchi, Artuso (28’ Pauletti), Cattina; Liboni (1’ st Braghi), Olivieri; Rizzelli ( 1’ st Rossi), Neethling R. (1’ st Munteanu), D’Agostino (5’ st Balistrieri).
Allenatori: Antonio Zanichelli, Paolo Borsatto.

Arbitro: Sig. Claudio Blessano (Treviso)
AA1 Giuseppe Vivarini AA2 Massimo Brescascin

Calciatori: Newton (I Medicei) 6/8, Beltrame (Verona Rugby) 0/1, Reale (I Medicei) 3/5, Cruciani (Verona Rugby) 0/1,

Note: pomeriggio di sole con circa 23 gradi. Campo in buone condizioni. Circa 1500 spettatori presenti

Man of the Match: Rodwell (I Medicei)


Enrico DANIELE