venerdì 9 giugno 2017

REMIGIO STURARO E PADRE GALANTE: LO “STILE PETRARCA”

A pochi giorni dalla scomparsa di due figure storiche del Petrarca, il ricordo di Roberto Garufi

Remigio "Mimmo" Sturaro e Padre Spartaco Galante, figure storiche del Petrarca,
entrambe scomparse a fine maggio 2017

Ricevo e pubblico un ricordo delle due figure storiche del Petrarca, scomparse da poco, a breve distanza l’uno dall’altro.

Me lo manda Roberto Garufi, da molti anni medico delle squadre giovanili del Petrarca, di recente nominato vice-presidente della Fondazione Petrarca. Lo scritto sarà pubblicato nel prossimo numero del giornalino dell’Antonianum.

“Commozione ed emozione. Questi i sentimenti che provo mentre mi accingo a ricordare gli Amici Padre Spartaco Galante e Remigio “Mimmo” Sturaro. Tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerli ne conservano intatto il ricordo di una loro straordinaria serietà ma anche affabilità e amabilità. Entrambi con il loro esempio e con le loro parole mi hanno educato a quello che si chiama “stile Petrarca” cioè allo sport come chiave di lettura del modello ignaziano centrato sulla relazione umana, sulla condivisione e sull’impegno di fare meglio. Non solo nella mia recente nomina di vice-presidente della Fondazione Petrarca seguirò quella traccia autorevolmente da loro indicata ma anche nella mia quotidiana attività lavorativa e familiare. Con malcelato orgoglio, posso dire che in tanti anni che svolgo l’attività di medico delle squadre delle giovanili del Petrarca Rugby ho sempre cercato di far tesoro della ricchezza formativa da entrambi profusa non solo con le parole ma con il quotidiano esempio di intelligenza ed emotività. Grazie Spartaco. Grazie Mimmo.”
di Roberto Garufi


Enrico DANIELE