Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

sabato 2 febbraio 2013

CAMPIONATO ECCELLENZA: IL PUNTO A META’ CAMPIONATO


Quarta (e ultima) puntata: qui la terra trema.

Non me ne vogliano i simpatici amici aquilani, ma è proprio il caso di dire che qui la terra trema veramente.
Racchiuse in 5 punti L’Aquila e i Crociati lottano per non retrocedere.






Undicesimo posto
E’ il penultimo posto, quello vicino all’orlo del baratro.
Ad occuparlo è L’Aquila (8 punti), squadra da ammirare solo per la tenacia e lo spirito di abnegazione che anima una città messa letteralmente in ginocchio dal terremoto e che, lasciata quasi a se stessa, a stento tenta di risorgere con la forza delle proprie gambe.
Peggior attacco e peggior difesa del campionato, gli abruzzesi si sono levati un po’ di pantano addosso, domenica, vincendo la prima gara della stagione nello scontro diretto contro i Crociati.
Nella seconda parte della stagione dovranno rimanere aggrappati a quei 5 punti che li separano dal precipizio.



Dodicesimo e ultimo posto
Ad occupare l’ultima posizione, quella della retrocessione, una squadra dal passato illustre, caduta tra le cenerentole da qualche anno. I Crociati (3 punti) non hanno ancora vinto nessuna partita in questo campionato e i punti in classifica sono frutto dei bonus difensivi conquistati in altrettanti incontri.
Un ambiente scosso dagli ultimi eventi che hanno interessato il presidente della società (messo agli arresti per fatti che nulla hanno a che vedere col rugby) e per il contrastato cambio alla guida della squadra, che si era ammutinata schierandosi a favore di “Coco” Mazzariol, sostituito in panchina da Bordon.
L’ex Direttore Generale e amico, ora nominato Presidente, Massimo Giovanelli, dovrà fare i miracoli per salvare Parma e i Crociati dalla retrocessione: la strada è tutta in salita, ma anche 11 partite sono tante ed è vietato disperare.

(fine quarta e ultima puntata)
Enrico DANIELE