Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

martedì 5 marzo 2013

DIAMO I NUMERI: LE STATISTICHE ALLA 14° GIORNATA


I soliti noti: Menniti - Ippolito e Mathers.
Innocenti ancora a segno contro Rovigo.
Occhio al trend delle ultime 4 partite: Rovigo la migliore.

Non si modifica la tendenza di Andrea Moretti all’utilizzo dei soliti giocatori.
Fiducia assoluta ad Andrea Menniti-Ippolito. Con i suoi 1.101 minuti in 14 incontri è il preferito dal tecnico bianconero. Ciononostante, risultano assai controverse alcune sue ultime prestazioni, non ultima quella di domenica nel derby, dove ha toppato al piede dalla piazzola, purtroppo condizionando la sua prestazione personale.

Andrea Menniti-Ippolito col "famigerato" piazzino in mano
(foto di Corrado Villarà)

Phil Mathers segue a quota 1.014 minuti con le stesse partite giocate. L’austrialiano si dimostra un’ottima scelta ed il suo rendimento è senza dubbio il più costante tra i giocatori del Petrarca.
Ornel Gega si conferma tra le prime scelte di Moretti e ricambia la fiducia del tecnico giocando una ottima prova, coronata da una bella meta, la sua 4° stagionale.

Phil Mathers immortalato in volo da Massimo Sardena

Poco sotto, con 945 minuti lo segue Zane Ansell che, toccato duro, domenica ha dovuto lasciare spazio a Federico Conforti.
Nella sconfitta, Rovigo porta bene a Lorenzo Innocenti, che riesce a violare ancora una volta la linea di meta rossoblù, come all’andata gli era riuscito 2 volte. Rimasto stordito su uno scontro, l’ala bianconera ha dovuto lasciare il campo in anticipo. Per fortuna nulla di grave.























                                              La meta di Lorenzo "Lollo" Innocenti (foto di Massimo Sardena)

Nella classifica metamen ora Innocenti e Gega, con 4 mete ciascuno, incalzano Ansell (5).
Di seguito la tabella completa.



Dopo la disputa della 14° giornata, vediamo anche il confronto diretto tra Petrarca, Mogliano e Rovigo. 
La lettura dei grafici dà una misura immediata del trend delle squadre in lotta per i play off.
Tra le tre contendenti, negli ultimi 4 incontri di campionato, la più lineare, e quindi la migliore in valore assoluto, è Rovigo. Purtroppo è il Petrarca la peggiore delle tre.
Nel dettaglio, i bersaglieri conquistano 16 punti classifica generale, contro i 14 del Marchiol Mogliano e gli 11 del Petrarca.


Quanto a punti realizzati, miglior risultato per Mogliano con 121 punti. La squadra di Polla Roux in 4 incontri totalizza 81 punti, rispetto al Petrarca che ne segna 76.






















Enrico DANIELE