Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

mercoledì 2 novembre 2016

STATISTICHE ECCELLENZA TERZA GIORNATA

Gli stranieri davanti a tutti nella classifica dei marcatori
Mete: poche, doppiette di Tveraga (Sitav Lyons) e Giancarlini (SS Lazio)
Disciplina: ancora nessun cartellino rosso

La terza giornata del campionato di Eccellenza ha registrato il punteggio complessivo minimo sin qui realizzato (169 pt) nelle cinque gare disputate.
Scarso il conteggio dei calci piazzati (15), oltre ad un drop; 19 le mete, con record a Roma, dove delle 6 totali, 2 marcate dal biancoceleste Giancarlini e 2 da Tveraga, ritornato nella “sua” Piacenza dopo una lunga militanza nel Petrarca. Patarò Calvisano unica squadra a punteggio pieno (15 pt) e Mogliano unica a non marcare punti.

MARCATORI
La speciale classifica dei migliori realizzatori, vede ancora in testa il terzetto straniero della scorsa giornata. Comanda Juan Leon Novillo (37 pt, apertura, Patarò Calvisano), pur non avendo giocato, mentre lo incalza Brian Ormson (35 pt, apertura, Viadana Rugby 1970) che a San Donà ha perso la sfida dei calci con James Ambrosini (33 pt, apertura, Lafert San Donà).
Per trovare un italiano in classifica bisogna scendere alla quarta posizione per trovare Filippo Buscema (27 pt, apertura, Fiamme Oro) condivisa però con un altro straniero, Stefan Basson (27 pt, estremo, Femi CZ Rovigo).


METAMAN
Poche le mete realizzate (19, media 3,8 a partita), poco più della metà di quelle realizzate alla seconda giornata.
Ancora il solito terzetto di testa a comandare con 3 realizzazioni ciascuno (Novillo, Giammarioli e Ragusi) nonostante non siano andati a segno. Della Lafert San Donà l’unica meta tecnica della giornata.


MAN OF THE MATCH  
Questa settimana in evidenza Cugini (tallonatore, SS Lazio), Visagie (seconda linea, Conad Reggio), Tuivaiti (terza centro, Patarò Calvisano), Basson (estremo, Femi CZ Rovigo) e M. Falsaperla (ala, Lafert San Donà). Nessun giocatore ha bissato le nomine.


CARTELLINI GIALLI e ROSSI.
Ferma ancora la lista dei cartellini rossi. Segno che c’è professionalità.
Sono, invece, 7 i cartellini gialli, con il record a Calvisano (3 al Patarò Calvisano – D’Onofrio, Pettinelli e Bruno -  e 1 a Mogliano, N. Ceccato). Unica squadra ancora senza nessun punito, il Petrarca Rugby.


STATISTICHE GIOCATORI DEL PETRARCA
Qui sotto la tabella aggiornata con tutte le statistiche dei giocatori del Petrarca aggiornate alla terza giornata del campionato oltre alle due gare di Qualifying Competition.


Buona lettura.


Enrico DANIELE