Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

mercoledì 9 marzo 2016

ANCORA CAMPIONATO: DODICESIMA GIORNATA

Sfida di alta classifica tra Calvisano e Petrarca in diretta televisiva.
Tutte le designazioni arbitrali.


Dopo due turni, riprende il Campionato d’Eccellenza con la dodicesima giornata, la terza del girone di ritorno.
I cinque incontri si giocheranno domenica 13 marzo e la diretta televisiva sarà dedicata alla sfida clou di giornata, in piena zona play off, tra i Campioni d’Italia di Calvisano ed il Petrarca Rugby (Rai Sport 1, ore 15:00).
Derby veneto a Rovigo, dove arriva San Donà.
Piuttosto facile l’impegno di Mogliano, in casa contro la cenerentola L’Aquila, anticipato di 30’ rispetto alle altre gare.
Chiude il tabellone la sfida tra Fiamme Oro e Viadana, e Lyons Piacenza contro IMA Lazio.

Domenica 13 marzo, ore 14:30
MARCHIOL MOGLIANO vs L’AQUILA RUGBY CLUB
Sabato il Marchiol Mogliano (4° posto in classifica, 35 punti) ha la possibilità di continuare l’ascesa verso la parte alta della classifica. Infatti, al “Quaggia” arriva la cenerentola del campionato, L’Aquila Rugby Club (10° posto, 3 punti) che, pur con i miglioramenti dimostrati nelle ultime gare, resta sempre un avversario abbordabile per i trevigiani. All’andata era finita 36-26 per Mogliano.
L’incontro sarà diretto dal sig. Stefano Roscini di Milano (foto a sx), alla seconda gara in questo campionato.


Domenica 13 marzo, ore 15:00
FEMI CZ ROVIGO vs LAFERT SAN DONA’
Derby veneto al “Battaglini” di Rovigo. Sabato saranno di scena la Femi CZ Rovigo (2° posto in classifica, 44 punti) e Lafert San Donà (7° posto, 20 punti). I ventidue punti che dividono le due formazioni ci stanno tutti. Rovigo all’andata vinse al Pacifici 36-16 e continuò il suo percorso nei piani alti della classifica generale, mentre i veneziani mostravano già i primi problemi che li porteranno al cambio della guida tecnica.
Dirigerà il sig. Giuseppe Vivarini di Padova (foto a sx), alla quinta direzione di gara in questo campionato, alla seconda con la Femi Cz Rovigo e alla terza con la Lafert San Donà.

FIAMME ORO ROMA vs RUGBY VIADANA 1970
Tempo di riscatto per le Fiamme Oro Roma (6° posto, 23 punti) che sul sintetico di casa ha la possibilità di agganciare il Rugby Viadana 1970 (5° posto, 27 punti). E’ sotto le aspettative il campionato dei cremisi, rispetto a quanto fatto vedere la scorsa stagione, mentre i mantovani sono ancora alla rincorsa dei play off (è la matematica a dircelo) anche se Mogliano (lontana 8 punti) sembra aver preso irrimediabilmente il largo.
All’andata Viadana si aggiudicò l’incontro per14-5.
La gara sarà diretta dal sig. Stefano Bolzonella di Cuneo (foto Del Frate, a sx), alla quarta direzione di gara in questo campionato, la seconda con Viadana in campo.





LYONS PIACENZA vs IMA LAZIO
Al “Beltrametti” di Piacenza i Lyons ospitano la IMA Lazio. I piacentini (9° posto, 7 punti), matricola del campionato, hanno come obiettivo la salvezza, ovvero cercare di mantenere il vantaggio da L’Aquila sopra il break dei 5 punti. Cosa che li manterrebbe tranquilli in caso disconfitta nello scontro diretto che, tra l’altro, affronteranno tra le mura domestiche. La IMA Lazio (8° posto, 19 punti) in questo campionato non ha più molte cose da dire, se non quello di togliersi qualche soddisfazione, magari cercando di raggiungere e superare in classifica l’altra romana, le Fiamme Oro.   
Arbitrerà il sig. Matteo Liperini di Livorno (foto a sx), all’ottava direzione di gara in questa stagione, la seconda con i Lyons.

RUGBY CALVISANO vs PETRARCA RUGBY
“Peroni Stadium” di Calvisano, domenica ore 15:00, diretta su Rai Sport 1: sarà questo l’incontro clou della dodicesima giornata di campionato.
Andrea Cavinato torna per la prima volta da avversario nel campo che lo ha visto trionfare in campionato e in Trofeo con i calvini, in più con il merito di essere stato, con il suo Petrarca, l’unica squadra ad aver sconfitto i Campioni d’Italia in questo campionato. All’andata, infatti, finì 12-11 per i bianconeri che attualmente occupano il terzo posto in classifica generale con 40 punti. Domenica la gara si preannuncia molto combattuta. Calvisano (1° posto, 46 punti) ha il doppio impegno di riscattare la sconfitta dell’andata e di tenere lontano Rovigo (che incalza al secondo posto con 44 punti).
Il Petrarca deve dimostrare a se stesso che merita il terzo posto in classifica. La vittoria casalinga contro L’Aquila, nell’undicesimo turno, non ha cancellato le precedenti due sconfitte con Rovigo e Mogliano (due avversarie dirette) e domenica contro i Campioni d’Italia sarà l’occasione per capire la solidità del team bianconero che, nella seconda parte della stagione, dovrà affrontare gli impegni più difficili in trasferta. E quello di domenica sarà uno di questi.
La gara è stata affidata al fischietto del sig. Emanuele Tomò di Roma (foto in alto a sx), alla sesta direzione di gara in questo campionato, per due volte con le stesse squadre in campo.
 

Enrico DANIELE