Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

giovedì 24 marzo 2016

XIV^ GIORNATA DEL CAMPIONATO

Si gioca venerdì e sabato.
Doppio derby veneto e match clou a Rovigo.
Il Petrarca al “Pacifici” per vincere.
Tutte le designazioni arbitrali.

Il cartellone della quattordicesima giornata del Campionato d’Eccellenza due anticipi il venerdì: la doppia sfida tra le venete e la sfida tra Fiamme Oro e L’Aquila. San Donà e Petrarca sarà trasmessa in diretta su Rai Stereo 2 venerdì alle 19:00, mentre il match clou tra la Femi CZ Rovigo e il Marchiol Mogliano si giocherà sabato alle 15:00.


Venerdì 25 marzo, ore 15:00
FIAMME ORO ROMA vs L’AQUILA RUGBY CLUB
Anticipo insolito quello che si giocgerà sul sintetico della Caserma Gelsomini di Ponte Galeria. Fiamme Oro Roma e L’Aquila Rugby Club aprirà la quattordicesima giornata del campionato.
I poliziotti nel turno precedente sono riusciti ad impattare in casa del Petrarca mentre gli abruzzesi sono stati sommersi da una valanga di mete arcate dalla Femi Cz Rovigo.
Sono ormai poche le speranze per la squadra di Mercier di rimanere in Eccellenza, mentre l’obiettivo delle Fiamme Oro è ormai quello di arrivare il più in alto possibile dopo le prime quattro, per tentare di recuperare una stagione non proprio brillantissima.
L’incontro sarà diretto dal sig. Vincenzo Schipani di Benevento (foto in alto a sx) che dirige per la quinta volta, in questa stagione, un incontro di Eccellenza (tre volte con L’Aquila e due con le FFOO in campo).

Venerdì 24 marzo, ore 19:00
LAFERT RUGBY SAN DONA’ vs PETRARCA RUGBY
La gara del “Pacifici” sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2 a partire dalle 19:00 ed è il primo dei due derby veneti.
Il Petrarca deve recuperare un po’ di smalto, visti i risultati negativi delle ultime gare (su 5 incontri 3 sconfitte, un pareggio e una sola vittoria) e cercare di mantenere la quarta posizione che le garantirebbe la disputa delle semifinali, obiettivo che alla squadra di Andrea Cavinato sfugge da 4 anni. Non sarà semplice in casa della Lafert San Donà.La squadra dell’ex petrarchino Zane Ansell viene da un risultato utile contro i Lyons Piacenza e di fronte al proprio pubblico i veneziani sono sempre un osso duro da battere.
Oltre agli infortunati, il Petrarca deve fare i conti con l’influenza che sta condizionando la forma di alcuni giocatori titolari e, con tutta probabilità, Cavinato dovrà mettere in campo una formazione piuttosto rimaneggiata.
Dirigerà il sig. Marius Mitrea di Treviso (foto in alto a sx), alla quarta direzione in Eccellenza, e la seconda con San Donà in campo.

Sabato 25 marzo, ore 14:00
RUGBY CALVISANO vs IMA LAZIO
Ancora un turno abbastanza facile per i Campioni d’Italia, raggiunti in classifica dalla Femi CZ Rovigo. La IMA Lazio non dovrebbe destare grossi problemi alla squadra di Brunello, anche se il tecnico rodigino predica umiltà, probabilmente sperando in un passo falso dei bersaglieri impegnati contro Mogliano.
Il direttore di gara designato è il sig. Elia Rizzo di Ferrara, (foto sopra) alla quinta direzione in questa stagione, la seconda con Calvisano in campo.

Sabato 25 marzo, ore 15:00
FEMI CZ ROVIGO vs MARCHIOL MOGLIANO
Il secondo derby veneto di giornata ha il sapore di una sfida scudetto.
La Femi CZ Rovigo ha raggiunto Calvisano in testa alla classifica e Mogliano a superato il Petrarca, portandosi al terzo posto. Undici vittori e due partite perse per entrambe (una di Mogliano persa a tavolino) la dicono lunga sulla caratura delle due formazioni. E’ senz’altro l’incontro da non perdere anche perché le dichiarazioni dei due tecnici alla vigilia del match sono molto chiare: entrambe vogliono vincere.
Arbitrerà il sig. Claudio Blessano di Treviso, alla settima direzione di gara in Eccellenza, e dove ha già diretto due gare con entrambe le squadre in campo.

LYONS PIACENZA vs RUGBY VIADANA 1970
Chiude il cartellone della quattordicesima giornata la gara del “Beltrametti” tra i Lyons Piacenza e il Rugby Viadana.
I piacentini hanno fatto piccoli passi verso la salvezza, mentre i mantovani cercano ancora di raggiungere la zona play off. La matematica tiene in vita le speranze di entrambe, tuttavia, se per Piacenza la salvezza è un obiettivo probabile, i play off per Viadana, probabilmente, rimarranno un sogno nel cassetto.
L’incontro è stata affidato al sig. Simone Boaretto di Rovigo visto una sola volta in questa stagione.
 

Enrico DANIELE