Per la stagione sportiva 2017-18 il Boccaccio Rugby News cerca collaboratori per ampliare l’offerta informativa con riferimento alle squadre del Petrarca Rugby – articolisti per Under 18 e Under 16, fotografi per Eccellenza, Serie A, Under 18 e Under 16 – inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com
PETRARCA ’70 di Giorgio Sbrocco, Alberto Zuccato e Elena Barbini - E’ disponibile il libro sulla storia del Petrarca – Chi volesse acquistarne una copia (Euro 35,00 + ev. spese di spedizione) può inviare mail a boccacciorugbynews@gmail.com

giovedì 28 febbraio 2013

150° DERBY TRA PETRARCA E ROVIGO


In 7 puntate la storia di una “classicissima” del rugby italiano.


SESTA PUNTATA
1999-2009: GLI ANNI DELL’OBLIO

Questo periodo è forse il meno felice per le due squadre. Ad emergere saranno Viadana e Calvisano, mentre Treviso si riconfermerà squadra fortissima
Nelle stagioni 1999-2000 e 2000-2001 le due compagini lottano per non retrocedere e disputano le gare di poule salvezza.
Nel 2000, anno del 5° scudetto della Rugby Roma, Petrarca e Rovigo sono inserite in due gironi differenti e si incontrano solo nella poule salvezza. In entrambi i casi sarà Rovigo ad imporsi (14-41 a Padova e 26-19 al Battaglini). Ciò nonostante il Petrarca, che nella stagione precedente aveva perso la finale scudetto, arriverà 3° davanti San Donà, salvando una stagione poco brillante.
Posizioni invertite la stagione successiva, quando sarà Rovigo ad arrivare 3° nella poule salvezza e primo il Petrarca. Magra consolazione per i bianconeri che battono entrambe le volte Rovigo (20-13 all’andata e 24-29 al ritorno)
Nella stagione 2001-02, prima denominata Super 10, il Petrarca arriva 2° in regular season, mentre Rovigo è solo 7°. All’andata Rovigo batte Padova 34-24, ma al ritorno sarà il Petrarca ad avere la meglio 35-11. Nelle semifinali, il Petrarca risulterà battuto con identico punteggio da Calvisano (21-18) che giocherà quindi la finale con Viadana. I mantovani si laureeranno per la prima volta nella loro storia campioni d’Italia.
Stessa sorte tocca al Petrarca nella successiva stagione 2002-03. Stesse semifinali perse con Calvisano (13-16 e 31-10). In finale i bresciani lasceranno il titolo alla Benetton.
Nel 2003-04 sia Rovigo che Petrarca sono fuori dai play off. Si incontrano nella stagione regolare vincendo gli incontri casalinghi: a Padova vince il Petrarca 32-30 e al Battaglini sarà Rovigo a superare i bianconeri 19-3. Stessa finale scudetto della scorsa stagione e stesso esito: Benetton campione per l’11° volta raggiunge nell’albo d’oro Petrarca e Rovigo.
Ancora fuori dai play off scudetto, nella stagione 2004-05 stavolta la finale tra Benetton e Calvisano và a quest’ultimi, che si iscrivono per la prima volta nell’albo d’oro.
Non cambierà nulla nella stagione successiva 2005-06, salvo che il Benetton si riprenderà lo scudetto proprio scucendolo dalle maglie di Calvisano, con Petrarca e Rovigo ancora fuori dalle sfide tricolori.
Nel 2006-07 il Petrarca, finalmente, riesce a disputare i play off. Con scarsa fortuna, però, vincendo il primo (20-18) e perdendo il secondo incontro di semifinale contro la corazzata Benetton (20-5), che si aggiudicherà anche lo scudetto a scapito di Viadana (28-24). Rovigo arriverà 8° in campionato: forse uno dei peggiori della sua storia, con sole 4 vittorie in 18 incontri.

Un'immagine della semifinale tra Petrarca e Benetton del 2007
(tratta dal libro "UNO DI SESSANTA")

Nella successiva stagione 2007-08, pur vincendo 10 incontri, contro i 9 del Petrarca, Rovigo non riesce a qualificarsi per i play off. Tocca però al Calvisano spegnere qualsiasi velleità di finale ai bianconeri. I bresciani conquisteranno il loro 2° scudetto, battendo la Benetton in finale 20-3.
Nel penultimo anno pre “Celtic”, 2008-09, si invertono le posizioni. Petrarca fuori e Rovigo dentro i play off. Non hanno, però, più fortuna i bersaglieri che in semifinale perdono entrambi gli incontri con Viadana. I mantovani, a loro volta, perderanno la finale con Benetton.
(fine sesta  puntata)

Enrico DANIELE