Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

mercoledì 13 marzo 2013

CAMPIONATO ECCELLENZA: LA CORSA AI PLAY OFF


Percorsi difficili per le tre pretendenti.
Sulla carta favorito Rovigo, che teme il biscotto.

La sosta del campionato d’Eccellenza per l’ultimo impegno nel Sei Nazioni della Nazionale Maggiore, impone un momento di riflessione alle tre squadre in lizza per un posto nei play off.
Dopo la 15° giornata, la graduatoria vede il Petrarca a 48 punti, Mogliano a 46 e Rovigo a 43 punti.


Il grafico della classifica delle tre contendenti evidenzia come Mogliano si sia avvicinato al Petrarca e la linearità di Rovigo abbia subito un arresto con lo stop di Prato.
Per quanto riguarda i punteggi messi a segno dalle tre squadre, è leggermente attardata Rovigo (294), rispetto a Petrarca (351) e Mogliano (350).


Nella tabella sotto sono riportati i prossimi incontri della stagione regolare con, in neretto, gli incontri casalinghi.
Da notare che tutte e tre le formazioni incontreranno sia il Calvisano che l’M-Three San Donà, che potranno essere una sorta di “ago della bilancia”.


Come in tutte le cose le previsioni sono sempre discutibili e, quello che conta, è ciò che risulta dal campo, dopo il fischio dell’arbitro.
Tuttavia provo ad analizzare i possibili scenari a 7 giornate dal termine della stagione regolare, dando un segno + alle favorite e un segno – alle sfavorite in funzione degli scontri diretti, contro le più forti (quelle che stanno davanti in classifica) e quelle che stanno dietro. Ad ogni segno viene dato un punteggio virtuale in funzione dei vari scontri.
Gli scontri diretti (ogni segno vale 3 punti)
Da qui alla fine il Petrarca affronterà l’unico scontro diretto con Mogliano proprio all’ultima giornata. Rovigo affronta i trevigiani alla prossima giornata al Battaglini. Mogliano quindi ha 2 scontri diretti, entrambi in trasferta, contro 1 delle avversarie. 
Petrarca +
Rovigo +
Mogliano -
Gli scontri contro le più forti (ogni segno vale 2 punti)
In questo contesto, il Petrarca è quello messo peggio, dovendo affrontare (nell’ordine) Calvisano, Cavalieri e Viadana, tutte in trasferta. Mogliano giocherà con Calvisano e Cavalieri sempre tra le mura domestiche. Rovigo riceve Viadana e Calvisano.
Mogliano -
Rovigo -
Petrarca - -
Gli scontri con le squadre che stanno sotto (ogni segno vale 1 punto)
Il Petrarca ha tre incontri con le squadre che la seguono in classifica. Il più complicato dovrebbe essere quello contro l’M-Tree di San Donà, alla ripresa del campionato. Poi i bianconeri avranno la Mantovani e i Crociati in casa. Rovigo andrà a Reggio Emilia, a Roma e a San Donà (ultima giornata), mentre al Battaglini arriverà L’Aquila. Mogliano dovrà affrontare due incontri esterni contro Crociati e Mantovani.
Mogliano +++
Rovigo + +
Petrarca +

Da questa analisi emerge che:
1.      Rovigo prende un +2 (3 segni + e 1 segno -)
2.      Mogliano totalizza un +1 (3 segni + e 2 segni -)
3.      Petrarca va in pareggio (2 segni + e due segni -)
Assegnando ora il valore virtuale ad ogni segno, avremmo:
1.      Rovigo +3 -2 +2 = +3
2.      Petrarca +3 -4 +1 = 0
3.      Mogliano -3 -2 +3 = -2

Con questo criterio, Rovigo avrebbe il punteggio virtuale migliore, Mogliano il peggiore ed il punteggio del Petrarca risulterebbe pari.
Numeri, ipotesi, pensieri: il campo dirà la verità.

E Rovigo non pensi ai “biscotti”.

Enrico DANIELE