Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

giovedì 29 gennaio 2015

ECCELLENZA 10a GIORNATA: LE CURIOSE COINCIDENZE DELLE DESIGNAZIONI ARBITRALI

L’arbitro Stefano Pennè al Plebiscito.
Nell’altro derby veneto, a San Donà dirige l’inglese Kirby Fergus.

L'arbitro Stefano Pennè, ritratto da Elena Barbini nella finale scudetto 2011 al "Battaglini".
Il direttore di gara lombardo, con domenica, sarà alla terza direzione
 in questa stagione di una gara del Petrarca.
La prima giornata del girone di ritorno dell’Eccellenza, propone i due derby veneti che avevano caratterizzato, a inizio stagione, il 3° Veneto Derby Day nella grande cornice di pubblico del “Battaglini” di Rovigo.
Per chi se ne fosse dimenticato: tra Marchiol Mogliano e Lafert San Donà (dirigeva il sig. Vivarini di Padova) finì con un salomonico pareggio (16-16), mentre il 153° Derby d’Italia (direzione di gara affidata a Marius Mitrea) andò ai bersaglieri (23-16).
Particolare attenzione all’evento, l’aveva messa anche il CNAr (in questi giorni “sotto osservazione”, causa la “presunta sudditanza” alla FIR del Comitato Arbitrale, avanzata da qualche internauta), che aveva designato due arbitri d’Elite, nonché da tempo “internazionali”.
Sabato 31 gennaio, al “Mario e Romolo Pacifici”, per l’incontro tra Lafert San Donà (4° posto in classifica generale – 25 punti) e Marchiol Mogliano (2° posto – 35 punti) a dirigere l’incontro sia il sig. Kirby Fergus, un arbitro della federazione inglese.
Domenica 1 febbraio, allo “Stadio del Plebiscito”, che torna teatro per il 154° Derby d’Italia (dove si gioca per l’unica volta in questa stagione una partita di Eccellenza - ndr) a dirigere Petrarca vs Femi CZ Rovigo è stato designato il sig. Stefano Pennè di Casalpusterlengo (LO). Una sorta di “amarcord scudetto”: fu lo stesso Pennè, infatti, a dirigere la gara di finale al “Battaglini” nel 2011. Molti ricorderanno i ripetuti interventi chiesti dall’arbitro lombardo al TMO (era il sig. Mauro Dordolo, di Udine), con tanto di sottofondo musicale dello speaker dello stadio, che per l’occasione rispolverava la “lugubre” colonna sonora del film “Lo squalo”. Domenica, ad affiancare nell’impegnativo compito il sig. Pennè, ci saranno i sigg. Claudio Blessano e Vittorio Favero (G.d.L.) del comitato di Treviso, mentre il quarto uomo sarà il sig. Matteo Giacomini Zaniol, giovane arbitro del comitato della marca trevigiana.
Coincidenza (?) vuole che il sig. Pennè, con domenica, sia alla terza direzione di una gara del Petrarca. Le precedenti, alla 2a di campionato nella sconfitta alla Guizza contro Viadana (24-27) e nella vittoria esterna a Prato (5a di campionato, 0-34) quando dovette sostituire all’ultimo momento Claudio Blessano (impossibilitato a dirigere la gara per motivi personali).
Le altre direzioni di gara.

I CAVALIERI PRATO vs FIAMME ORO
Per la sfida tra I Cavalieri Prato (ultima in classifica – zero punti) e le Fiamme Oro (5° posto – 25 punti) è stato designato il sig. Claudio Passacantando de L’Aquila. Una “curiosa coincidenza”: l’arbitro abruzzese aveva diretto anche l’incontro di andata (1° giornata, vinto dalle Fiamme Oro 56-0) e, con sabato, in questa stagione avrà arbitrato un incontro delle Fiamme Oro per la terza volta ( l’ultima era stata nella semifinale del Trofeo Eccellenza persa in casa dalle Fiamme oro contro Mogliano 26-27). Affiancheranno il direttore di gara i G.d.L Meconi e Pier’Antoni, quarto uomo Rosamilia, tutti del comitato laziale.

IMA LAZIO vs RUGBY VIADANA
Tra i laziali (8° posto – 16 punti) e i mantovani (6° posto – 24 punti) è stato designato il sig. Vincenzo Schipani di Benevento, coadiuvato da una terna di Napoli: i sigg. De Martino e Commone di Napoli (G.d.L.), quarto uomo il sig. Fioretti. Altra “curiosa coincidenza”: Schipani alla terza direzione di una gara della IMA Lazio. In precedenza aveva diretto la prima gara del Trofeo Eccellenza (derby perso in casa con le Fiamme Oro 10-22) e la 6a di campionato, sempre all’Acqua Acetosa, vinta dai laziali contro I Cavalieri 36-0).

CAMMI CALVISANO vs L’AQUILA RUGBY CLUB
Al “Peroni Stadium”, nel testa coda tra la prima in classifica generale (36 punti) e la penultima (5 punti) è stato designato il sig. Tomò di Roma, che sarà affiancato dai sigg. Russo (MI) e Bono (BS), quarto uomo il sig. Pretoriani del comitato lombardo. L’arbitro romano, in questa stagione, non ha mai diretto una gara dei Campioni d’Italia, mentre è alla seconda direzione con gli abruzzesi (6a di campionato, L’Aquila vs Marchiol Mogliano 9-38). 
  
   

Enrico DANIELE