Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

venerdì 16 gennaio 2015

QUALIFICATION CUP: DOMANI IL PRIMO ROUND

Derby tra Calvisano e Viadana.
Al “Quaggia” Mogliano contro l’incognita Universitàrio de Lisboa, con i russi che fanno la spia dalle tribune.
Le formazioni annunciate.

Parte domani il torneo di qualificazione alla European Challenge Cup 2015-16 (qualcuno la chiama la "coppa del nonno", probabilmente perchè non vi partecipa). Quattro le italiane in lizza nella fase “play off” che determinerà le due squadre che accederanno alla seconda competizione europea per club (con loro i russi dell’ Enisei-STM, gli spagnoli di El Salvador Rugby e i portoghesi dell’ Universitàrio de Lisboa).
Il primo round prevede due gare, entrambe in Italia.
Al “Peroni Stadium” (kick off ore 14:30, arbitra il sig. Iordaneschu della federazione rumena) si rinnova il derby dell’ultima di campionato tra il Cammi Calvisano e il Rugby Viadana 1970. Gianluca Guidi prevede una grande battaglia con i mantovani decisi a riscattare la pesante sconfitta nell'ultimo turno di andata dell'Eccellenza.
Qualche modifica nella formazione di Calvisano, con Seymour estremo e Buscema con Ambrosio in mediana.
Questa la formazione completa: 15 Seymour; 14 Di Giulio, 13 Canavosio, 12 Castello (c), 11 Bergamo; 10 Buscema, 9 Ambrosio; 8 Steyn, 7 Mbandà, 6 Belardo; 5 Cavalieri, 4 Zdrilich; 3 Costanzo, 2 Gavazzi, 1 Morelli.
A disposizione: 16 Ferraro, 17 Panico, 18 Biancotti, 19 Beccaris, 20 Andreotti, 21 Chiesa, 22 De Jager, 23 De Santis.
Vengono annunciati diversi cambi anche nella formazione di Regan Sue (ndr. almeno 6 rispetto alla gara di domenica scorsa, ma non ancora ufficializzati). “Viadana ci tiene a passare il turno, afferma il DS Bronzini su La Voce di Mantova, e cercherà di vincere la partita”.


L’altra gara al “Quaggia” (kick off ore 14:30, dirige l’inglese Foley) dove il Marchiol Mogliano riceve l’incognita Universitàrio de Lisboa, squadra portoghese campione in carica ed attualmente in testa alla classifica del proprio campionato. Una squadra da prendere con le pinze. Tuttavia,  Properzi e Galon faranno riposare alcuni dei giocatori più utilizzati in campionato, aprendo opportunità a qualche giovane che ha giocato nel Trofeo Eccellenza. Subito in campo Matteo Cornelli, terza centro, Enrico Lucchin primo centro e Luca Sperandio estremo, con Kayle Van Zyl pronto eventualmente a subentrare dalla panchina, così come Aristide Barraud. In mediana giocheranno Endrizzi e Semenzato.
A seguire il match, come spettatore interessato, Yury Krasnobaev, uno dei Coach della squadra Russa Enisei-STM, a dimostrazione che i Russi non lasceranno nulla al caso e raggiungere i playoff sarà impresa tutt'altro che facile.
Questa la formazione annunciata: 15 Sperandio; 14 Benvenuti, 13 Ceccato E.; 12 Lucchin, 11 Guarducci; 10 Endrizzi, 9 Semenzato; 8 Cornelli, 7 Cicchinelli, 6 Filippucci; 5 Van Vuren, 4 Maso; 3 Appiah, 2 Gatto, 1 Buonfiglio.
A disposizione: 16 Ferraro, 17 Ceccato A., 18 Makelara, 19 Halvorsen, 20 Corazzi, 21 Barraud, 22 Pavan, 23 Van Zyl


Enrico DANIELE