Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

lunedì 16 marzo 2015

NON E’ UN ADDIO, MA UN ARRIVEDERCI

Dopo cinque anni con voi devo prendermi una pausa.


I lettori più affezionati si saranno accorti che da un paio di settimane non ci sono aggiornamenti nelle pagine e, in verità, qualcuno di voi mi ha già scritto o telefonato, chiedendomi spiegazioni.
In altre occasioni era successo che, per qualche giorno, avessi smesso di scrivere e, anche allora, le domande non si fecero attendere. Tuttavia, se per le altre volte si trattava di impedimenti temporanei e molto brevi, temo che stavolta la sosta sarà un po' più lunga del solito. Già, perché, proprio quando meno te lo aspetti, accade l'imprevisto che ti sconvolge tutti i piani e ti scombussola la vita.
E a me un qualcosa che mi ha cambiato la vita è successo, da un paio di settimane a questa parte. Un evento improvviso, che in qualche modo ha a che fare con la "palla ovale", ma che, di fatto, ha sconvolto i miei ritmi abituali e mi ha praticamente tolto tutto il tempo da dedicare al blog.
Pertanto, e in verità anche a malincuore, devo abbandonare la mia "creatura" proprio nel momento in cui stava crescendo (soprattutto grazie ai tanti consensi) e quando per lei avevo in progetto un ulteriore importante sviluppo.
Perciò mi scuso con tutti per il mio "forzato" silenzio, anche se non dispero di riprendere a scrivere non appena mi sarò adattato alla mia nuova condizione di vita. Non so quando, ma confido che questo non sia un commiato definitivo, ma soltanto un arrivederci.
Nel salutarvi, vi voglio ringraziare e con voi anche chi mi ha sostenuto ed aiutato, specie in questo ultimo periodo. Un grazie particolare, quindi, va ad Angelo Volpe, che ha impreziosito le pagine con i suoi commenti sulla prma squadra del Petrarca; a Nicola Gatto per le info sulle Under 16; a Fabio Fiorita per quelle della Under 18; a Roberto Biasio, sempre puntuale nell'informarmi sui successi della squadra Cadetta che sta dominando il campionato di Serie C. Un ultimo grazie ai fotografi, ai quali puntualmente ho rotto le scatole per avere le foto a corredo dei post: Elena, Corrado, Alfio, Paolo, Riccardo, Ottavia, Giampaolo, Martina, Stefano, Marco, Paolo, Franco - spero non dimenticare qualcuno - per la gentilezza e cortesia con la quale, altrettanto puntualmente, mi hanno inviato i loro scatti.
E per ultimo, un grazie a Leonardo Turolla...che e' il vero "responsabile" di tutto questo: se ora non scrivo più, il merito ( o la colpa, fate un po' voi) e' praticamente tutta sua.
Mi mancherete tutti.
A presto.


Enrico DANIELE