Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

giovedì 18 maggio 2017

PROTOCOLLO HIA: PROCEDURA CONCUSSION, TUTTO CHIARO?

Suscitano qualche perplessità le indicazioni della FIR sull’applicazione sperimentale del protocollo per la verifica dei traumi cranici

Si parla ancora di "trauma cranico" e di protocollo HIA.
Luke Mahoney, in un famoso scatto di Elena Barbini
(...che si fosse mica fatto male al ginocchio per caso?)
Nel pomeriggio di ieri la FIR attraverso un comunicato stampa informa sull'applicazione del protocollo sperimentale per la verifica di eventuali traumi cranici, il tanto discusso HIAHead Injury Assessment che ha riempito le cronache ovali dopo il casoPAZ” di domenica scorsa e ancora oggi notevole oggetto di discussione in rete.


In questo caso, l’informativa ribadisce che tale protocollo sarà utilizzato anche per le semifinali di ritorno e per la finale.
Sin qui niente di nuovo: lo sanno ormai anche i muri, tanto è stato il clamore che ha suscitato la contestata sostituzione momentanea del giocatore del Patarò Calvisano.

Quello che lascia un po' perplessi è la chiusa del comunicato stampa: “FIR intende sottolineare una volta di più come l’applicazione del protocollo HIA nei cinque incontri della fase finale del Campionato Italiano d’Eccellenza 2016/2017 è avvenuta e avverrà in fase totalmente sperimentale, come strumento di formazione per future implementazioni, senza alcuna rilevanza sui risultati degli incontri”.

Ok, adesso è tutto chiaro?

Al link sotto potete accedere alla lettura integrale del comunicato stampa.


Enrico DANIELE