Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

sabato 14 maggio 2016

DOMANI LA SEMIFINALE TRA PETRARCA E CALVISANO

Domani festeggia 100 gare in Eccellenza Enrico Targa
Calvisano fa pre-tattica nel comunicato stampa di oggi e cambia (di poco) la formazione già annunciata.
 
Enrico Targa: domani festeggia 100 presenze in Eccellenza,
tutte con la maglia del Petrarca
(ph Massimo Sardena)
Si Domani saranno Petrarca Rugby e Rugby Calvisano le protagoniste della seconda semifinale di andata.
Al “Memo Geremia”, kick off alle 17:45 in dirette su Rai Sport 1 si affronteranno la seconda e la terza del campionato.
Per l’occasione il Petrarca omaggerà i tifosi in possesso della tessera d’abbonamento con un gadget e per loro sarà riservato un aperitivo speciale al terzo tempo.
Domani festeggerà le 100 presenze in Eccellenza, tra campionato e Trofeo, e sempre con la maglia del Petrarca, Enrico Targa, capitano delle ultime 4 stagioni, ed in questa vice capitano.
Nel comunicato stampa di oggi, Calvisano annuncia una probabile formazione diversa da quella annunciata in precedenza (pre tattica?).
Eccolo.

14-05-16 Rugby Calvisano prima semifinale
Dopo oltre nove mesi, da quando iniziò la preparazione alla stagione 2015-16, il momento che tutti aspettano sta arrivando. Rugby Calvisano scenderà in campo a Padova domenica 15 maggio alle 17.45 per giocarsi la prima semifinale. I gialloneri hanno tutte le intenzioni di mettere le mani sul loro terzo titolo consecutivo e per farlo, dovranno provare subito ad espugnare lo stadio “Geremia”. La partita sarà arbitrata da Marius Mitrea e verrà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 alle 17.45.
”Quest’ anno Calvisano non è la squadra più accreditata per la finale, dice il presidente del Rugby Calvisano Alessandro Vaccari, ma io credo che andremo in finale, anche se entrambe le semifinali saranno due partite molto equilibrate. Padova, società che stimiamo molto e con la quale abbiamo ottimi rapporti, crede almeno quanto noi di andare in finale”.

“Padova è una squadra che sbaglia poco, analizza l’allenatore del Rugby Calvisano Massimo Brunello, hanno buoni giocatori nei ruoli giusti, sanno restare in partita, dovremo fare molta attenzione. Con l’atteggiamento giusto potremo fare due belle partite. Ci aggrappiamo ai nostri numeri, 16 vittorie su 18 partite, solo 230 punti subìti, e penso che possiamo fare molto bene ai playoff. I giocatori sono convinti e hanno tante qualità, e, come dice il capitano Tommaso Castello, nelle difficoltà si può tirar fuori di più e questo potrà farci vincere. Durante questa settimana ci sono stati alcuni problemi fisici per alcuni giocatori, che hanno condizionato un po' gli allenamenti. Ci aspetta una battaglia, viste le condizioni meteo e del campo, una battaglia che sappiamo come affrontare: con Padova in campionato sono state due partite equilibrate, queste due semifinali potranno essere condizionate da episodi, dobbiamo restare concentrati per ottanta minuti. Mi aspetto una buona prestazione".
Infermeria
Nella rosa giallonera c’è da fare i conti con i giocatori sotto osservazione medica: l’estremo Matteo Minozzi con una contrattura, il pilone Marco Riccioni con una distorsione al ginocchio, Alessio Zdrilich fermo per una contusione al quadricipite.
Questa la probabile formazione di domenica contro Padova:
Chiesa, Canavosio, Bergamo, Castello (c), Di Giulio G., Vlaicu, Raffaele, Tuivaiti, Mbandà, Belardo, Beccaris, Cavalieri, Costanzo, Giovanchelli, Panico.
A disp.: Scarsini, Andreotti, Morelli, Giammarioli, Surugiu, Buscema, De Santis, Biancotti.


Ufficio stampa
Rugby Calvisano


Enrico DANIELE