Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

giovedì 27 aprile 2017

ECCELLENZA ULTIMO TURNO: NE MANCA SOLO UNA ALL’APPELLO

Ultima giornata della regular season per definire la quarta che accederà ai play off
Le designazioni arbitrali

A sx Matteo Liperini e a dx Elia Rizzo: arbitri delle due gare di interesse per l'ultimo posto disponibile nelle semifinali
(ph Corrado Villarà e World Rugby) 
Sabato il campionato d’Eccellenza ha in cartellone l’ultima gara della stagione regolare. Unico interesse, essendo già decretata la retrocessione della Sitav Lyons Piacenza, la definizione della quarta squadra che, assieme a Calvisano, Petrarca e Rovigo, andrà a disputare le semifinali previste per il 6-7 e 20-21 maggio prossimi.

Terzo incomodo tra Viadana e Fiamme Oro, potrebbe essere San Donà qualora le fossero restituiti i 4 punti di penalizzazione per la vicenda “Petrozzi”. Teoricamente, perché in caso di vittoria sia di Viadana che di San Donà a nulla varrebbe la restituzione e tutto sarebbe risolto a favore dei mantovani.
Ma veniamo con ordine a vedere cosa ci riserva la XVIII giornata.

Tutte le gare avranno inizio alle ore 16:00

Conad Reggio vs Sitav Lyons
Beneficiata dalla discussa sentenza “Petrozzi” la Conad Reggio ospita la già retrocessa Sitav Lyons: un derby emiliano valido per il prestigio delle due squadre che salutano le proprie tifoserie.    
Direttore di gara designato è il sig. Gabriel Chirnoaga, arbitro rumeno della sezione di Roma, all’esordio in questa stagione nel massimo campionato di rugby. Sarà coadiuvato dagli assistenti sigg. AA1 Francesco Russo (Milano), AA2 Andrea Laurenti (Bologna); Quarto Uomo: Alfonso Poggipolini (Bologna)


Lafert San Donà vs SS Lazio Rugby 1927
Saluta il proprio pubblico con l’amaro in bocca la Lafert San Donà, condannata in anticipo a guardare dal di fuori i play off, probabilmente meritati sul campo, ma persi a causa di errori che la società del Piave non ritiene di aver commesso. Infatti, San Donà è solo teoricamente tenuta ancora in corsa per le semifinali da un sottile filo di speranza. Lo stesso filo che tiene nella massima serie la SS Lazio: i romani salvano una stagione dove hanno contato più i punti di bonus che le vittorie. Gara affidata al fischietto del sig. Giuseppe Vivarini di Padova, già internazionale e alla sua quinta direzione in Eccellenza dopo la momentanea esclusione. Al suo fianco i sigg. assistenti AA1 Gregorio Piran (Padova), AA2 Ferdinando Cusano (Vicenza); Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)

Petrarca Rugby vs Patarò Calvisano
Ad inizio campionato erano tra le più accreditate alle semifinali e non hanno mancato alle previsioni. Petrarca e Calvisano sono rispettivamente seconda e prima in classifica. Il Petrarca vanta il miglior attacco e la miglior difesa con una differenza punti +318, mentre Calvisano è incappato in una sola sconfitta a Mogliano ed ha comandato il torneo sin dalla prima giornata. Sabato, al “Memo Geremia” la gara che potrebbe essere l’anticipo della finale scudetto. Gli scaramantici non leggano, ma i numeri del campionato parlano chiaro. A dirigere la partita è stato designato il sig. Stefano Roscini di Milano, alla sua prima direzione di gara in Eccellenza per questa stagione, con il sig. AA1 Filippo Bertelli (Brescia), AA2 Nicola Franzoi (Venezia); Quarto Uomo: Roberto Lazzarini (Rovigo)
Dopo la gara “Go Play Off Go!” lo speciale terzo tempo con musica live cui sono invitate entrambe le tifoserie.

Fiamme Oro Roma vs Mogliano Rugby
Alla “Caserma Gelsomini” il primo scontro valido per l’accesso ai play off. Il XV cremisi deve fare risultato pieno e sperare in una sconfitta di Viadana per ottenere un accesso alle semifinali che è ridiventato realtà con la vittoria di 15 giorni fa a Rovigo.
Per Umberto Casellato sarebbe il risultato minimo dopo una stagione che, ai blocchi di partenza, davano i poliziotti tra le favorite.
L’incontro sarà diretto dal sig. Matteo Liperini di Livorno che colleziona la nona direzione in campionato, coadiuvato dagli assistenti sigg. AA1 Antonino Nobile (Frosinone), AA2 Francesco Pier'Antoni (Roma); Quarto Uomo: Stefano Romani (Roma)

Rugby Viadana 1970 vs Femi CZ Rovigo
Ultimo incontro nel tabellone della XVIII giornata la sfida allo “Zaffanella” tra il Viadana e la Femi CZ Rovigo.
I Campioni d’Italia all’ultima giornata ritrovano il loro ex allenatore, Filippo Frati e alcuni compagni che a maggio scorso furono i protagonisti del 12° tricolore rossoblù. A quanto si legge sui giornali, niente sconti per nessuno: sarà gara vera anche perché Rovigo viene dalla sconfitta interna contro le Fiamme Oro e Viadana può cogliere l’obiettivo rincorso per tutto il campionato e di valore aggiunto ben più alto del Trofeo Eccellenza riconquistato dai mantovani per la terza volta.
Forse è la gara clou di giornata, sicuramente una di quelle da non perdere e sarà diretta dal sig. Elia Rizzo di Cremona, internazionale alla quarta direzione in questo campionato. I suoi assistenti saranno i sigg. AA1 Luca Trentin (Lecco), AA2 Francesco Pretoriani (Milano); Quarto Uomo: Riccardo Salafia (Milano)


Enrico DANIELE