Il Boccaccio Rugby News cambia volto! La nuova versione del sito all'indirizzo www.boccacciorugbynews.it
Questa versione del blog rimarrà attiva ancora per qualche tempo

Il nuovo Boccaccio Rugby News

lunedì 15 maggio 2017

UNDER 16: IL PETRARCA E’ IN FINALE

Nella semifinale di ritorno nuova vittoria contro Viadana 39-5
Ora è finale scudetto al “PATA Stadium” di Calvisano contro L’Amatori Parma!

Allo "Zaffanella" il Petrarca U!& conquista la finale scudetto di categoria
(ph Marco Casson)
Allo "Zaffanella" di Viadana il Petrarca Rugby Under 16 replica la vittoria della scorsa settimana e nella semifinale di ritorno batte nuovamente i mantovani a casa loro 39-5.

Una vittoria netta, maturata già nella prima frazione di gioco con le mete di Rossi, Giuriatti, Di Bartolomeo e Guarda.
Valgono per il tabellino le mete nel secondo tempo di Giuriatti e Dorigo, che assieme al piazzato di Lazzarin aprono le porte ad una finale già largamente ipotecata la scorsa settimana alla Guizza.
Per la squadra allenata da Matteo Farsura, in collaborazione con Tommaso Lion, Nicola Gottardo e Giovanni Maistri, unitamente al preparatore atletico Stefano Breda, si tratta di una enorme soddisfazione a coronamento di un campionato disputato sempre ai vertici, indipendentemente da come andrà la finale che ci si augura favorevole al club bianconero.

L’ultimo ostacolo per la conquista dello scudetto sarà l’Amatori Parma, capace domenica di recuperare i punti necessari per raggiungere la finale nella gara di Roma persa contro l’UR Capitolina 33-31, dopo aver vinto l’incontro di andata a Moletolo per 12 a 6.

La finale del Campionato Nazionale Under 16 “Mario Lodigiani”, è in programma domenica prossima con inizio alle 16.30 al “PATA Stadium” di Calvisano.

La formazione del Petrarca: Maccarini; Giuriatti, Beltrame, Rossi (10’ st Dorigo), Guarda Nardini; Lazzarin, Tognetti (10’ st Eterno); Russo (15’ st Bellon), Tosato (1’ st Griggio), Mattiello (10’ st Benvegnù); Brevigliero, Bonazzi; Di Bartolomeo, Libero (1’ st Baldo), Schettini (1’ st Casson).
Marcatori: primo tempo mete Rossi, Giuriatti, Di Bartolomeo, Guarda; secondo tempo mete Giuriatti, Dorigo. Tre trasformazioni e un calcio piazzato Lazzarin.


Enrico DANIELE